Dragon

Dragon, art's heartbeat.

Dragon rappresenta un nuovo capitolo di Terzani: la prima collezione concepita come una vera e propria scultura in ottone. In Terzani, il processo creativo scaturisce dal dialogo tra le capacità aziendali, il team di creativi e uno spirito innovativo. Durante la creazione di Dragon, abbiamo scoperto che l'espressione più potente non era un progetto di illuminazione, ma un'opera d'arte scultorea che eleva la nostra esperienza creativa. La nuova scultura di luce Dragon disegnata da Dodo Arslan è nata da un sogno, emergendo dalle fiamme e dando forma ad una creazione unica, che racconta della connessione profonda tra la terra ed il fuoco. Nell'antica Cina il drago era considerato un emblema di regalità, potere e ricchezza. Il drago di metallo, in particolare, figlio della Terra e padre dell'Acqua, incarnava il costante fluire ed il cambiamento, la ciclica danza degli elementi, che seguono le leggi dell'armonia cosmica. Le forme magmatiche di Dragon, apparentemente generate dalla natura, sono in realtà frutto dell'immaginazione di Dodo Arslan, che le ha plasmate tra le mani dando vita alla scultura. Il sogno si materializza, in una esplosione di metallo liquido, addomesticata dai sapienti maestri artigiani toscani. Dragon è un'ode alla fusione tra la forza creativa dell'uomo e la natura, che conquista non solo gli spazi, ma anche l'anima di chi lo contempla. Disponibile in diverse forme e misure è declinabile in infinite composizioni. Design Dodo Arslan. Realizzato in una storica fonderia in Toscana.